Ultimi articoli

Il colore sbagliato

Che delusione per i sovranisti. In realtà, gli americani vengono in aereo, soggiornano da studenti in alberghi a quattro stelle e tra un esame e l’altro magari rubano borselli. A casa loro la pena di morte c’è davvero, ma non li riguarda perché bianchi e ricchi. La forca riguarda solo i neri, tutto il mondo è paese. Quanto è facile prendersela con loro che sono nati dalla parte sbagliata, cioè con il colore sbagliato. Troppo abbronzati, dunque colpevoli.

Commenti da “Dagospia”.

Caro Dago, un carabiniere è stato ucciso a Roma nella notte con alcune coltellate mentre era in servizio. E’ accaduto nel quartiere Prati. Sembra sia stato colpito da un uomo, probabilmente nordafricano, bloccato per un controllo insieme a un altro perché ritenuti responsabili di furto e estorsione. Non sono per nulla d’accordo con il ministro Salvini che invoca i lavori forzati. Spiace dirlo, ma ci vuole la pena di morte. Altrimenti questi continueranno a venire in Italia ben sapendo che le pene per i reati che sono abituati a commettere nei loro Paesi da noi sono ridicole e nessuno li fermerà più.  (Mich)

Caro Dago, carabiniere ucciso, Mattarella: “I criminali vengano presi rapidamente”. Invece di essere così banale e scontato, avrebbe potuto dire “stop ai migranti criminali in Italia”. Avrebbe fatto un figurone. (Vesna)

Categorie

Archivi

Statistiche del Blog

  • 5.638 hits

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 6 follower